apple glass

Apple Glass AR: data di rilascio, prezzo, specifiche e perdite

Gli occhiali Apple Glass potrebbero ridefinire il computing indossabile. Ecco tutto ciò che sappiamo finora.

Apple Glass – il progetto elusivo di obiettivi AR di Apple – sta arrivando e stiamo iniziando a imparare molto di più su ciò che il futuristico dispositivo di prima generazione potrebbe raggiungere.

Quando abbiamo saputo per la prima volta di “Apple Glass”, le voci suggerivano che le lenti sarebbero state lanciate quest’anno. Ma con la linea di prodotti 2020 di Apple completamente arricchita con iPhone 12 , Apple Watch 6 e AirPods Studio , i prossimi occhiali Apple AR sembravano lontani.

  • Apple AirTags 2020 : tutto ciò che sappiamo sul prossimo key finder

Un analista affidabile ha affermato che Apple Glass potrebbe arrivare non prima del prossimo anno , mentre un’altra fonte di lunga data per le versioni dei prodotti Apple ritiene che il rilascio non avverrà fino al 2022 . Ad ogni modo, il progetto è sicuramente in fase di realizzazione.

Si prevede che Apple Glass funzionerà su Starboard, un sistema operativo proprietario scoperto nella versione finale di iOS 13. Il framework di realtà aumentata viene mostrato più volte in documenti di codice e testo, il che significa che Apple sta probabilmente testando l’attivazione e l’applicazione. 

Al WWDC 2020 di giugno, l’azienda dovrebbe aggiornare il mondo riguardo gli sviluppi in ambito AR. La società avrebbe pianificato di svelare le lenti al suo keynote annuale, ma potrebbe attendere a causa di ritardi tecnologici globali.

Ecco tutto ciò che sappiamo su Apple Glass, tra cui la potenziale data di rilascio, prezzo, design e specifiche.

Data di rilascio di Apple Glass

black framed eyeglasses on gray laptop computer

Secondo l’analista di TF International Securities Ming-Chi Kuo – forse l’esperto Apple più competente e affidabile – Apple Glass non sarà pronto per la spedizione fino al 2022. Tuttavia, una presentazione mostrata internamente ad Apple e trapelata a The Information imposta la data di lancio nel 2023.

Ma entrambi potrebbero essere sbagliati: Jon Prosser, un rispettabile leaker di Apple, afferma che gli occhiali Apple potrebbero arrivare prima di quanto pensassimo. Prosser ritiene che il lancio è previsto per “marzo-giugno 2021”. 

Prosser afferma inoltre che la società annuncerà Apple Glass prima che sia pronta per la spedizione, proprio come ha fatto con Apple Watch di prima generazione. Apple presumibilmente vuole che i media siano presenti per la presentazione.

Prezzo degli occhiali Apple Glass

Secondo Prosser gli occhiali Apple Glass hanno attualmente un prezzo di $ 499, oltre alle tasse. Questo può sembrare basso, soprattutto rispetto alle cuffie per realtà aumentata concorrenti come Microsoft Hololens 2 . 

Hololens 2 ha un prezzo di $ 3.500, ma gran parte del suo costo deriva dall’avere tutta l’elettronica necessaria per eseguire l’esperienza AR integrata nell’auricolare. 

Apple Glass, piuttosto, farà affidamento su un iPhone associato per l’elaborazione, quindi avrà parti e complessità significativamente inferiori rispetto a Hololens. Funzionerà più come gli occhiali intelligenti Vuzix Blade , che hanno una fotocamera integrata e l’integrazione Alexa.

Tuttavia, Vuzix Blade parte da $ 799 . Il punto di partenza di Apple è significativamente più accessibile, costando tanto quanto alcuni dei suoi smartwatch con le migliori specifiche.

Caratteristiche degli occhiali Apple Glass: cosa faranno davvero

Secondo un rapporto Bloomberg , gli occhiali AR di Apple porteranno le informazioni dal tuo telefono agli occhiali. In particolare, “dovrebbero sincronizzarsi con l’iPhone di chi li indossa per visualizzare cose come testi, e-mail, mappe e giochi sul campo visivo dell’utente”.

Apple ha anche piani per app di terze parti e sta prendendo in considerazione un app store dedicato, simile a quello per Apple TV e Apple Watch.

Design per gli occhiali Apple Glass

turned on MacBook Pro beside iPhone and Xbox One Slim

Secondo quanto riferito, il prototipo di Apple Glass più recente sembra un paio di occhiali in plastica, ricordando un design in stile Clark Kent. 

Ha uno scanner LiDAR sulla tempia destra, ma nessun’altra fotocamera per motivi di privacy (sebbene ciò possa cambiare). Gli occhiali sono inoltre dotati di un supporto in plastica con caricabatterie wireless.

Essere un accessorio per iPhone avrà sicuramente delle implicazioni sul design di Apple Glass. Sebbene gli occhiali non siano leggeri come i tuoi Ray-Ban, potrebbero essere abbastanza leggeri e abbastanza comodi da funzionare come occhiali di tutti i giorni. 

Specifiche di Apple Glass

Non ci sono ancora specifiche note sull’Apple Glass, ma possiamo speculare sulla base di ciò che sappiamo della tecnologia attuale. Ad esempio, avrà almeno lo stesso campo visivo (52 gradi) e risoluzione (47 ppi) di Hololens 2.

Se Apple punta a creare una vera soluzione di realtà aumentata, come Google Glass – è ragionevole aspettarsi che gli occhiali Apple si connettano direttamente all’iPhone su un Wi-Fi dedicato.

Se l’iPhone deve elaborare tutti i video catturati dalle fotocamere e inviare immagini 3D agli occhiali con una frequenza di fotogrammi al secondo molto elevata (un minimo di 60Hz, con un aggiornamento di 120Hz ottimale), sarà necessario una larghezza di banda molto più elevata di quella che può fornire il Bluetooth. 

Per quanto riguarda la durata della batteria, possiamo anche aspettarci un minimo di tre ore se Apple vuole essere competitiva, anche se possiamo supporre che le persone saranno più indulgenti su questo, soprattutto se Apple fornisce una sorta di custodia per occhiali di ricarica wireless che può estendere il suo funzionamento tempo attraverso il giorno come con gli AirPods di Apple .

Lista dei desideri degli occhiali Apple: cosa vogliamo

Occhiali che sembrano occhiali: vorremmo degli occhiali dall’aspetto naturale,. Siamo sicuri che Apple vuole la stessa cosa. Nessuno vuole occhiali AR che sembrano geek-wear.

AR in 3D: alcune persone vorrebbero solo un display heads-up, ma il vero potere dell’AR proviene dalla piena integrazione 3D. Affinché Apple Glass abbia successo, dovrebbe essere in grado di eseguire qualsiasi app AR per iOS che attualmente funziona su iPhone tramite il dispositivo indossabile.

Almeno 8 ore di durata della batteria: supponendo che non si eseguano app 3D AR per tutto il tempo e si guardino periodicamente notifiche e app 2D, Apple dovrebbe essere in grado di trovare un modo per far durare gli occhiali una giornata lavorativa media , anche se potrebbe non accadere nella prima generazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I migliori caricabatterie wireless

Autore dell'articolo: Fattore Logico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *