CORONAVIRUS – Migliaia di morti a Bergamo: come sono andate davvero le cose ?


Migliaia di morti a Bergamo!

Si tratta di programmazione neuro linguistica (PNL) con messaggi subliminali che devono causare profonda angoscia.
Esiste un altro pericolo, più del virus stesso: quello di essere vaccinati.

Nella disperazione e nel panico, le persone accetteranno ogni proposta di finta redenzione e salvezza che il Governo offre con massiccia propaganda, e la gente obbedirà e accetterà tutto quello che decideranno di fare.
L’ 11 Settembre 2001 ha portato gli americani ad accettare la guerra in ‘Iraq e la morte di più di 3 MILIONI di civili tra cui donne e bambini. 
L‘attentato del 11/09/2001 fu necessario per terrorizzare le anime al punto di non avere più volontà. Con il terrore psicologico creato, le persone ignoravano la realtà, non erano più lucidi, e si sottomisero volontariamente al comando di colui che li governava e accettarono tutti la guerra. 
Oggi invece ci terrorizzano con un “nemico invisibile”, chiamato “Virus”, per portare tutti al vaccino e ancora di più alla sottomissione e al distanziamento sociale.
E come dei vaccini hanno generato morti, così il vaccino Covid-19 cosa genererà?
Adesso i Mass Media terrorizzano i popoli con il loro apparato di propaganda: TV e Internet. 
Sono loro che pubblicano FAKE NEWS e, mentendo, dichiarano le vere notizie Fake News.
Dal canale TIViVO
Video completo: UN GOLPE CHIAMATO COVID
Tutti gli aspetti dell’operazione Covid-19 trattati con il dottor Stefano Montanari 
e con Pam Morrigan, Don Minutella, Angelo Terra, Luigi Baratiri, Giuseppe Turrisi, Dario Morandi
moderatore tommix.

Autore dell'articolo: Fattore Logico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *